Loading...
Barlassina Golf Club

THE GAME

Il Campo

Stefano Betti, professionista ex titolare del circolo, ci illustra, buca per buca, la migliore tattica di gioco del suo campo.

3 3
Seleziona una buca

Dagli occhi di Joachim Hassan

Detentore del record del campo con 65 colpi

La difficoltà principale è creata dagli alberi: rendono il percorso stretto ed insidioso. Tre par 5 su quattro sono prendibili in due colpi da giocatori medio-lunghi. Le buche 1 e 7 sono i par 5 più corti, considerati i più facili. La 13 invece ha un green a fagiolo su due livelli, difeso da tre bunker di sabbia e due in erba con fuori limite sulla sinistra. I par 3 risultano essere molto difficili. La 5 e la 9 sono dei par 3 lunghi con ampi green. Sulle seconde nove buche, i par 3 della 12 e la 15 risultano essere più facili come lunghezza, ma i green ben difesi e la loro pendenza li rendono delicati. I par 4 sono le buche più impegnative del campo. La buca 4 (hcp 1) è la più bella ma anche la più difficile: tee-shot rialzato, dog-leg sulla sinistra con un grande bunker sull'arrivo del drive e con secondo colpo in salita, un ampio green a fagiolo con molta pendenza, difeso da 2 bunker. Se esiste una strategia per affrontare il campo, credo che possa essere quella di attaccare sulle prime nove buche, mantenere il risultato fino alla 13 e giocare in difesa il cosiddetto Amen Corner che va dalla 14 alla 18. Nella maggior parte dei casi le gare si vincono su queste ultime buche, in cui prevale il giocatore che sbaglia di meno e riesce a gestire al meglio gioco e risultato.

Hole 1

E' una buca abbastanza facile, con due bunkers sulla sinistra a difesa del driver: per un buon giocatore il green, pianeggiante e difeso da un bunker sulla sinistra e uno sulla destra, è raggiungibile in 2 colpi.

PAR 5
HCP 16

Hole 2

E' un dog-leg a sinistra, molto corto, dove è basilare piazzare un ferro 4 o 3 prima del bunker messo proprio all'inizio del dog-leg per poi giocare un ferro 9 o un pitch verso un green ben difeso dai bunkers e piuttosto piccolo.

PAR 4
HCP 10

Hole 3

La difficoltà qui è solo sul tee-shot, insidiato da un fuori limite sulla destra e da un bosco sulla sinistra, ma dopo, sul secondo colpo, si gioca un ferro 7/8 verso un green ampio, pianeggiante e senza troppi ostacoli.

PAR 4
HCP 8

Hole 4

E' la buca più difficile del campo (hcp. 1). E' un dog-leg a sinistra con un bosco e un fosso sullo stesso lato, e un bunker sulla destra ad altezza drive. Il secondo colpo prevede un ferro 6 o 5, giocato verso il green un po' in salita e ben difeso dai bunker.

PAR 4
HCP 2

Hole 5

Molto lunga, dal tee di campionato richiede un ferro 1.
Il green è abbastanza grande e pianeggiante, con tre bunker che lo difendono.

PAR 3
HCP 6

Hole 6

Il fairway è diritto, con boschi sui due lati e un bunker a sinistra sull'arrivo del driver.
Il secondo colpo è un ferro 6 o 5 per raggiungere il green piatto ma ben difeso da due bunker.

PAR 4
HCP 4

Hole 7

Un buon giocatore può raggiungere il green in due colpi, ma anche questa buca è disegnata in mezzo al bosco, quindi è importante tirare il driver molto preciso.
Il secondo colpo si può effettuare o con un legno 3 o con un ferro 2 (per chi lo possiede), verso un green ben difeso dai bunker.

PAR 5
HCP 18

Hole 8

E' una buca corta e dritta, con un bunker sulla sinistra, proprio dove arriva il driver, e il bosco con un fosso sulla destra. Tuttavia, una volta piazzato il driver ben diritto, sul secondo colpo si gioca un ferro 9 o un pitch, verso un green interessante, con tre gradini e ben difeso dai bunker.

PAR 4
HCP 14

Hole 9

Occorre giocare un ferro 3 o 4 in modo quasi perfetto, perchè il green è totalmente difeso dai bunker e con un fuori limite dietro di esso.

PAR 3
HCP 12

Hole 10

E' una buca lunga, con il bosco e il fuori limite sulla destra sino all'altezza del green: richiede, quindi, un tee-shot preciso e possibilmente lungo, per poi avere, come secondo colpo, un ferro 3 o 2 al green, il quale ha solo un bunker sulla sinistra.

PAR 4
HCP 5

Hole 11

Buca senza troppe difficoltà se non la lunghezza e qualche bunker lungo il fairway sul lato sinistro. Negli ultimi cento metri la buca tende a girare leggermente verso sinistra, con un green abbastanza mosso e difeso da un solo bunker.

PAR 5
HCP 15

Hole 12

Si gioca un ferro 7 o 6, il green è molto vasto e prevalentemente piatto. Vi sono tre bunker a difesa del green: direi che è una buca alla portata di tutti.

PAR 3
HCP 17

Hole 13

E' una buca abbastanza stretta, dove occorre giocare sia il primo che il secondo colpo ben precisi, evitando il fuori limite sulla sinistra e il bunker sulla destra del fairway.
Il green è molto grande, ma presenta notevoli pendenze e 3 bunker, di cui uno frontale e due laterali.

PAR 5
HCP 11

Hole 14

E' un dog-leg a sinistra che richiede un buon tee-shot da piazzare tra il bunker a destra e il bosco a sinistra.
Il secondo colpo è ancora delicato, perchè si deve giocare un ferro 5 o 6 - a volte anche un 4 - verso un green ben difeso dai bunker.

PAR 4
HCP 3

Hole 15

Si gioca in media un ferro 5, ma richiede la massima precisione perchè il green è posto un po' più in basso rispetto al tee di partenza.
Questo green, inoltre, è stretto all'inizio e un po' più largo verso il fondo, è difeso dai bunker sia a destra che a sinistra per tutta la sua lunghezza.

PAR 3
HCP 7

Hole 16

E' lunga, con un leggero dog-leg a destra con il bosco sia a destra sia a sinistra. Richiede un lungo tee-shot per poi avere come secondo colpo un ferro 4, 5 o 6 verso un green un po' rialzato con i bunker a destra e a sinistra.

PAR 4
HCP 1

Hole 17

E' una buca corta ma stretta, dove è preferibile, per un buon giocatore, usare come tee-shot un ferro 1 o un legno 3 onde evitare il bosco a sinistra e il bunker a destra.
Il secondo colpo potrà essere effettuato con un ferro 8 o 9 verso un green che presenta molte pendenze e ben difeso dai bunker.

PAR 4
HCP 13

Hole 18

È un leggero dog-leg a sinistra, con il fuori limite sullo stesso lato e il bosco sulla destra.
Dopo aver giocato un driver ben preciso, occorre un ferro 8 o 9 per effettuare un secondo colpo verso un green abbastanza piatto, ma con un gradino, direi ostico, sulla parte sinistra e inoltre una serie di bunker, posti sullo stesso lato, costituiscono una valida difesa al green.

PAR 4
HCP 9

Academy

Philippe Allain, francese di origine ma professionista del golf a livello internazionale, è il responsabile e ideatore della Barlassina Country Club Golf Academy. Forte dei suoi 25 anni di esperienza, maturati imparando dai migliori esperti del gioco in tutto il mondo e dalla sua partecipazione come coach all’ European Tour, Philippe è oggi uno degli istruttori di golf più rispettati a livello europeo e un punto di riferimento per tecnica, biomeccanica, fitness, nutrizione e psicologia. Il suo obiettivo è mettere a disposizione del Club le sue competenze per guidare in un percorso di eccellenza ogni golfista: junior, dilettante o élite player.

25 anni di esperienza nell'allenare allievi di tutti i livelli mi hanno insegnato non solo a conoscere il gioco del golf in tutte le sue sfaccettature, ma soprattutto a conoscere meglio me stesso come persona e, di conseguenza, come allenatore. Grazie al contributo della scienza dello sport e di tecnologie innovative, riesco a guidare i miei allievi verso la realizzazione dei loro obiettivi nella maniera più efficiente possibile. Il lavoro e lo studio devono essere il più chiari e semplici possibile, sempre rispettando le basi fondamentali dello sport. La nostra mente e il nostro corpo imparano attraverso l'esperienza, non attraverso la quantità delle informazioni fornite, a prescindere dall'accuratezza delle stesse. Vi invito a vivere una nuova esperienza di allenamento, che migliorerà il vostro gioco, e, soprattutto, voi stessi"- Philippe Allain

L’Academy del Golf Club Barlassina è una scuola di eccellenza formata da professionisti del gioco nelle figure di tecnici e preparatori atletici. Essi sono parte integrante dell’esperienza del Club. Accompagnano i giocatori in un percorso tailor-made; creato ad-hoc secondo specifiche esigenze individuali. L’obiettivo? “Le bien-être”. Si parte da un’analisi preventiva della persona nella sua interezza: corpo, tecnica, attitudine, approccio mentale. La base è costituita da un output statistico - scientifico, attraverso l’aiuto di video, biomeccanica, launch monitors e grafici che analizzano i movimenti corporei. Sarà poi l’interpretazione di questi dati a far la differenza nella creazione di un programma personalizzato che possa mettere le persone nelle condizioni giuste per esprimersi, imparare o affinare al meglio il gioco del golf, a prescindere dal livello iniziale (dilettante o agonistico). L’obiettivo dell’Academy è di far vivere un’esperienza a 360° volta a sviluppare competenze sia prettamente sportive e fisiche, che mentali.

Le Stadium è uno spazio concepito per la famiglia e destinato all’educazione fisica e golfistica dei bambini all’interno di un ambiente ludico-educativo, in cui ci si possa esprimere in totale sicurezza. L’apprendimento avviene tramite l’ausilio di circuiti variegati, giochi, esercizi specifici e competizioni in famiglia (les compétitions papa-enfant) con l’obiettivo di fornire un servizio che vada al di là dalla mera pratica sportiva. Un vero e proprio “espace lifestyle” in cui qualità specifiche siano stimolate a tappe successive e in maniera trasversale nel rispetto degli stadi di crescita dei più piccoli. “Physique, technique, armonie” sono gli ingredienti cardine nella formazione educativa e nello sviluppo di una base di tecnica forte per la crescita di questi giovani giocatori.

Misure

Buca Metri uomini Metri donne Par Colpi
1 449 403 5 16
2 292 265 4 10
3 381 308 4 8
4 374 332 4 2
5 186 164 3 6
6 388 325 4 4
7 459 394 5 18
8 326 304 4 14
9 183 163 3 12
OUT 3038 2658 36 -
Buca Metri uomini Metri donne Par Colpi
10 427 338 4 5
11 507 456 5 15
12 154 116 3 17
13 472 416 5 11
14 387 337 4 3
15 173 149 3 7
16 396 346 4 1
17 329 294 4 13
18 363 308 4 9
IN 3208 2760 36 -
OUT 3038 2658 36 -
TOTALE 6246 5418 72 -

Albo d'oro

  • 1972

    M. Martinelli
    S. Papetti
    E. Puricelli
    R. Ravizza

  • 1973

    S. Di Sipio
    D. Galtrucco
    E. Hertel
    J. RJacobsen

  • 1974

    G. Casarotti
    A. Croze
    E. Gonzales
    G. Mandelli

  • 1975

    D. Galtrucco
    T. Patscheider
    W. Patscheider
    C. Pederzani

  • 1976

    E Cauvin
    P. Samengo
    P. Samengo
    C. Robello

  • 1977

    A. Canessa
    G. Camurati
    A. Creoze
    M. Croze

  • 1978

    M. Bortolussi
    C. Ponzano
    F. Ponzano
    I. Villa

  • 1992

    G. Carraro
    C. Papetti
    A. Pederzani
    G. Valerio

  • 1993

    G. Carraro
    C. Papetti
    N. Monti Arduini
    G. Valerio

  • 1994

    A. Croze
    G. Benazzi
    M. Benazzi
    C. Gavazzi

  • 1995

    R. Berger
    R. Cambiaghi
    E. Clausetti
    E. Lanfranconi

  • 1996

    G. Bartoli
    M. Campisi
    P. Giacosa
    L. Pozzi

  • 1997

    A. Colonna
    M. Croze
    M. Negrisoli
    P.Pezzotta

  • 2001

    G. Carraro
    M. Colasuonno
    N. Monti Arduini
    G. Valerio

  • 2002

    V. Ghezzi
    E. Lanfranconi
    I. Patscheider
    M. Recordati

  • 2003

    A. Alberti
    C. Bonomi
    E. Bonomi
    G. Galeppini

  • 2004

    S. Barbasio
    A. Croze
    M. Martinelli
    C. Pederzani

  • 2005

    G. Buratti
    A. Calcaterra
    P. Giacosa
    G.B. Valveri

  • 2006

    Ga. Alemani
    A. Alimonti
    M. Giacosa
    V. Ghezzi

  • 2007

    S. Mascherpa
    S. Ongaro
    C. Santagostino
    C. Tremolada

  • 2008

    G. Giacosa
    A. Calcaterra
    A. Campisi
    P. Gistella

  • 2009

    G. Giacosa
    A. Calcaterra
    A. Campisi
    P. Gistella

  • 2010

    Mass. Guffanti
    M. Guffanti
    E. Lanfranconi
    N. Monti Arduini

  • 2011

    G. Gelmetti
    P. Grosser
    E. Lanfranconi
    N. Monti Arduini

  • 2012

    G.M. Crivelli
    S. Galbiati
    G. Gentilini
    P. Rizzo

  • 2013

    F. Croze
    V. Ghezzi
    G.J. Ghezzi
    O. Ghezzi

  • 2014

    M. Giacosa
    M. Colombo

  • 1962

    C. Peregrini

  • 1963

    W. Patscheider

  • 1964

    W. Patscheider

  • 1965

    W. Patscheider

  • 1966

    W. Patscheider

  • 1969

    M. Bortolussi

  • 1970

    W. Patscheider

  • 1971

    W. Patscheider

  • 1972

    P. Crivelli

  • 1973

    W. Patscheider

  • 1974

    W. Patscheider

  • 1975

    A. Croze

  • 1976

    W. Patscheider

  • 1977

    M. Martinelli

  • 1978

    M. Martinelli

  • 1979

    R. Ogliari

  • 1980

    M. Martinelli

  • 1981

    A. Croze

  • 1982

    N. Russo

  • 1983

    N. Russo

  • 1984

    W. Patscheider

  • 1985

    C. Pezzotta

  • 1962

    R. Bergamo

  • 1963

    D. Mascherpa

  • 1964

    G. Garghetti

  • 1965

    R. Bergamo

  • 1966

    I. Buzzi

  • 1967

    R. Puricelli

  • 1968

    R. Puricelli

  • 1970

    R. Puricelli

  • 1971

    R. Puricelli

  • 1972

    R. Puricelli

  • 1973

    M. Valerio

  • 1974

    M. Valerio

  • 1975

    M. Valerio

  • 1976

    C. Pozzi

  • 1977

    M. Croze

  • 1978

    M. Croze

  • 1979

    M. Croze

  • 1980

    M. Croze

  • 1981

    M. Croze

  • 1982

    M. Croze

  • 1983

    M. Croze

  • 1985

    M. Croze

  • 1984

    Ch. Giacosa

  • 1986

    R. Ogliari

  • 1987

    G. Ghezzi J.

  • 1988

    A. Croze

  • 1989

    G. Ghezzi J.

  • 1990

    A. Croze

  • 1991

    R. Ogliari

  • 1992

    A. Croze

  • 1993

    A. Croze

  • 1994

    R. Ogliari

  • 1995

    R. Ogliari

  • 1996

    R. Ogliari

  • 1997

    J. Hassan

  • 1998

    J. Hassan

  • 1999

    J. Hassan

  • 2000

    J. Hassan

  • 2001

    J. Hassan

  • 2002

    J. Hassan

  • 2003

    J. Hassan

  • 2004

    J. Hassan

  • 2005

    I. Patscheider

  • 2006

    W. Patscheider

  • 2007

    N. Russo

  • 2008

    A. Croze

  • 2009

    G. Ghezzi J.

  • 2010

    N. Russo

  • 2011

    C. Marmori

  • 2012

    N. Russo

  • 2013

    C. Marmori

  • 2014

    Non disputato

  • 1986

    M. Croze

  • 1987

    M. Croze

  • 1988

    M. Croze

  • 1989

    Ch. Giacosa

  • 1990

    M. Croze

  • 1991

    M. Croze

  • 1992

    Ch. Giacosa

  • 1993

    M. Croze

  • 1994

    M. Croze

  • 1995

    M. Croze

  • 1996

    M. Croze

  • 1997

    M. Croze

  • 1998

    M. Croze

  • 1999

    M. Croze

  • 2000

    M. Croze

  • 2001

    M. Croze

  • 2002

    M. Croze

  • 2003

    M. Croze

  • 2004

    M. Croze

  • 2005

    M. Croze

  • 2006

    M. Croze

  • 2007

    M. Croze

  • 2008

    M. Croze

  • 2009

    M. Fantoni

  • 2010

    G. Bartoli

  • 2011

    M. Fantoni

  • 2012

    G. Bartoli

  • 2013

    F. Croze

  • 2014

    F. Croze

  • 1984

    T. Berger

  • 1985

    O. Ferrari

  • 1986

    G.C. Brambilla

  • 1988

    P. Crivelli

  • 1989

    P. Giacosa

  • 1990

    P. Giacosa

  • 1991

    G. Residori

  • 1992

    L. Corna

  • 1993

    M. Costi

  • 1994

    P. Guidi

  • 1995

    V. Hassan

  • 1997

    L. Corna

  • 1998

    D. Galtrucco

  • 1999

    P. Guidi

  • 2000

    V. Hassan

  • 2001

    L. Corna

  • 2002

    G. Buratti

  • 2003

    M. Campisi

  • 2004

    F. Festorazzi

  • 2005

    M. Campisi

  • 2006

    M. Campisi

  • 2007

    W. Patscheider

  • 2008

    A. Rusconi

  • 2009

    I. Desiderati

  • 2011

    A. Rusconi

  • 2012

    G. Corà

  • 2014

    G. Corà

  • 2013

    A. Biraghi

  • 1986

    S. Papetti

  • 1988

    D. Mascherpa

  • 1989

    A. Travaglio

  • 1990

    R. Costi

  • 1991

    E. Rossi Polvara

  • 1992

    S. Papetti

  • 1993

    G. Pasetti

  • 1994

    G. Pasetti

  • 1995

    E. Meneghelli

  • 1997

    G. Pasetti

  • 1998

    C. Beretta

  • 1999

    C. Beretta

  • 2000

    M.G. Santambrogio

  • 2001

    C. Beretta

  • 2002

    C. Giacosa

  • 2003

    C. Giacosa

  • 2004

    A. Travaglio

  • 2005

    A. Travaglio

  • 2006

    M. Pierini

  • 2007

    A. Colonna

  • 2008

    M. Antognini

  • 2009

    A. Travaglio

  • 2010

    S. Imbert

  • 2011

    P. Patscheider

  • 2012

    S. Cavallini

  • 2013

    G. Muselli

  • 2014

    F. Gorini

  • 2008

    T. Acerbi

  • 2009

    M. Acerbi

  • 2010

    T. Bernacchi

  • 2011

    G. Bartoli

  • 2012

    A. Russo

  • 2013

    Non Disputato

  • 2014

    Non Disputato

  • 2012

    Vincitori: F.Zanasi - C.Marmori 

  • 2013

    Vinc.: S.Cavallini - E.Peviani 

  • 2014

    Vincitori: M.Mucci - G.Crivelli 

  • 2012

    Finalisti: F.Croze - G.J.Ghezzi

  • 2013

    Finalisti: C.Casati - M.Martinelli

  • 2014

    Finalisti: M.Maggi - O.Fiorentini

  • 1995

    N. Russo
    A. Travaglio

  • 1996

    M. Brambilla
    S. Asti

  • 1997

    I. Patscheider
    P. Spadacini

  • 1998

    G. Benazzi
    I. Benazzi
    M. Benazzi
    C. Marmori

  • 2000

    A. Concina
    R. Ogliari
    P. Spazzini
    T. Spazzini

  • 2001

    G. Buratti
    A. Croze
    A. Pederzani
    C. Pezzotta

  • 2002

    E. Lanfranconi
    I. Patscheider
    M. Recordati
    G.A. Tosi

  • 2003

    A. Buccellati
    A. Pederzani
    C. Pezzotta
    P. Pezzotta

  • 2004

    R. Berger
    P. Mazzola
    A. Tazartes
    P. Visioni

  • 2005

    A. Buccellati
    A. Pederzani
    C. Pezzotta
    P. Pezzotta

  • 2006

    P. Lange'
    S. Lange'
    P.A. Sabbadini
    G. Valerio

  • 2007

    R. Berger
    L. Bolla
    M. Maggi
    C. Raimondi

  • 2008

    M. Bernacchi
    T. Bernacchi
    A. Colico
    C. Colombo

  • 2009

    G. Barilla
    R. Berger
    L. Bolla
    M. Bussinello

  • 2010

    S. Banfo
    P. Banfo
    N. Banfo
    A. Zambelli

  • 2011

    L. Clerici
    R. Gulfi
    P. Giusti
    A. Tazartes

  • 2012

    M. Benazzi
    N. Confalonieri
    C. Marmori
    F. Zanasi

  • 2013

    Non Disputata

  • 2014

    Non Disputata

  • 1999

    A. Concina
    F. Gorini
    R. Ogliari
    P. Spazzini

  • 1961

    M. Smecchia

  • 1964

    E. Hertel - N. Masazza

  • 1965

    P. Spadacini

  • 1966

    M. Bortolussi

  • 1967

    A. Schiaffino

  • 1968

    E. Amante

  • 1969

    L. Vigliani

  • 1970

    G. Casarotti

  • 1971

    C. Pederzani

  • 1972

    P. Viani

  • 1973

    C. Brambilla

  • 1974

    A. Pederzani

  • 1975

    S. Mascherpa

  • 1976

    M. Brambilla

  • 1977

    A. Marinelli

  • 1978

    E. Bianchi

  • 1979

    G. Caccia

  • 1980

    S. Moneta

  • 1981

    E. Signorelli

  • 1982

    N. Russo

  • 1983

    F. Bozzetti

  • 1984

    W. Patscheider

  • 1985

    A. De Tomasi

  • 1986

    1a cat P. Pezzotta
    2a cat V. Hassan

  • 1987

    1a cat P. Pezzotta
    2a cat U. Neri

  • 1988

    1a cat M. Martin
    2a cat V. Pesenti

  • 1989

    1a cat Co. Beretta
    2a cat N. Monti Arduini

  • 1990

    1a cat P. Pezzotta
    2a cat E. Sardagna

  • 1991

    1a cat A. Croze
    2a cat T. Berger

  • 1992

    1a cat C. Pezzotta
    2a cat F. Toffoletto

  • 1993

    1a cat S.Mascherpa
    2a cat G. Buratti

  • 1994

    1a cat C. Pezzotta
    2a cat M. Jaselli

  • 1995

    1a cat J. Hassan
    2a cat P. Brindicci
    3a cat S. Morini

  • 1996

    1a cat G.J. Ghezzi
    2a cat C. Beretta
    3a cat A. Mascherpa

  • 1997

    1a cat N. Russo
    2a cat A.Pederzani
    3a cat P. Guetta

  • 1998

    1a cat J. Hassan
    2a cat M. Campisi
    3a cat P. Benazzi

  • 1999

    1a cat P. Pezzotta
    2a cat D. Galtrucco
    3a cat G. Freda

  • 2000

    1a cat A. Negrisoli
    2a cat G.J. Ghezzi
    3a cat F. Gorini

  • 2001

    1a cat P. Ciucani
    2a cat F. Croze
    3a cat C. Raimondi

  • 2002

    1a cat E.Lanfranconi
    2a cat C. Beretta
    3a cat M. Orsenigo

  • 2003

    1a cat C. Pezzotta
    2a cat D. Galtrucco
    3a cat A. Villa

  • 2004

    1a cat P. Ciucani
    2a cat G. Cora'
    3a cat M.G. Giacomelli

  • 2005

    1a cat P. Pezzotta
    2a cat G. Carraro
    3a cat F. Langè

  • 2006

    1a cat P. Pezzotta
    2a cat C. Rubino
    3a cat F. Guarniera

  • 2007

    1a cat N. Russo
    2a cat M. Maggi
    3a cat A. Rebosio

  • 2008

    1a cat G.A. Tosi
    2a cat M. Acerbi
    3a cat C. Occhipinti

  • 2009

    1a cat G. Bartoli
    2a cat L. Losi
    3a cat C. Occhipinti

  • 2010

    1a cat N. Russo
    2a cat G. Buratti
    3a cat M. Mainini

  • 2011

    1a cat A. Buccellati
    2a cat M. Spampinato
    3a cat R. Taffa

  • 2012

    1a cat G.M. Crivelli
    2a cat P.F. Peano
    3a cat L. Cappricci

  • 2013

    1a cat C. Casati
    2a cat C. Occhipinti
    3a cat R. Merzel

  • 2014

    1a cat A. Santagostino
    2a cat F. Vitale
    3a cat C. Giacosa

Lorem ipsum dolor sit amet,.